-
-
350 m
65 m
0
10,0
20
39,9 km

Megtekintve 78 alkalommal, letöltve 2 alkalommal

közel San Giuseppe, Abruzzo (Italia)

Partenza dal Bivio Corropoli. Con alcuni zig zag in salita su prati percorribili per l'erba falciata si sale sulla C.da Terrabianca di Tortoreto per poi dirigersi, con attraversamento in pendenza attraverso un bel vigneto sotto Via dei Saraceni, verso la piana delle Pinciaie di Sant'Omero. Qui si trova un tratto tra la folta vegetazione che, seppure con qualche difficoltà per il fondo dissestato, è molto bello perché assomiglia ad una propaggine di bosco fitto.
Dalla C.da Casette, una bella discesa sterrata verso il Vecchio Lavatoio porta, con un passaggio "in diagonale" su un tratto erboso, sulla SP12. La si percorre per poche centinaia di metri fino ad imboccare un'altra discesa tra vegetazione alta e fitta, fino alla SP8 del Salinello.
Un po' di inevitabile asfalto - pochi km in SP13a, portano alle strade di breccia attorno alla frazione di Villa Tassoni da cui si risale verso Casaleno di Bellante e, dopo lo strappo in forte salita di Borgo Trinità, si arriva a Bellante.
La discesa attraverso i giardinetti, poi la brecciata di Via Delfico, porta alla chiesetta di Croce del Fiore.
Per semplificare il percorso senza aggiungere il rischio di molto fango dopo i giorni di pioggia, si evita la bella discesa sterrata verso Colle Montone e si scende da Colle Troia, prima su asfalto e poi su terra e breccia.
Di nuovo sull'incrocio della SP8, ci si dirige a sinistra verso Civitella del Tronto, lasciando l'asfalto dopo poche centinaia di metri per salire su terra/prato lungo il fossato di Colle Casone fino al paese di Sant'Omero. Con la discesa che passa di fronte all'Ospedale Val Vibrata, si arriva alla zona del Bivio e, imboccando la strada di breccia di Via Tasso, si fa defaticamento in pianura fino alla zona Ind.le Di Nereto.
La stradina asfaltata di Case Stagnò riporta al punto di partenza.

View more external

Hozzászólások

    You can or this trail