Idõ  10 óra 45 perc

Koordináták 3199

Uploaded 2020. szeptember 19.

Recorded szeptember 2020

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
2 489 m
906 m
0
4,3
8,6
17,27 km

Megtekintve 483 alkalommal, letöltve 13 alkalommal

közel Massa d'Albe-Corona, Abruzzo (Italia)

Sito: http://www.borntotrek.it/
Facebook: https://www.facebook.com/groups/29827788471/
- - - lasciate un feedback per migliorare la descrizione - - -

Lunghezza: 14 km
Dislivello complessivo: 1600 mt
Durata: 7/8h
Grado di difficoltà: EE + caschetto
Data ultima modifica: Settembre 2020
Punto di partenza e arrivo: Massa d'Albe (912 mt)
Tipo di percorso: Anello

Premessa: il Monte Velino, col suo aspetto piramidale, è la montagna più alta di tutto il gruppo. E' una bellissima cima che domina Avezzano e tutta la Piana del Fucino, è anche visibile da Roma. Il Velino è una cima che non si regala a tutti gli escursionisti in quanto tutti gli itinerari per salire in vetta sono lunghi e con elevato dislivello ed è sicuramente meglio non affrontarli nelle caldissime giornate estive. Il percorso proposto propone dei brevi passaggi su roccia e un divertente passaggio in un canale di 100mt dove è consigliabile avere con se un caschetto e in cui è bene far attenzione a non far cadere massi a valle. Magnifica l'intera via di salita costantemente affacciata sulla destra nel vallone del Velino dove è possibile vedere magnifici salti di roccia.
Per la discesa si potrebbe percorrere il sentiero a ritroso o il parallelo sentiero 5. In questa traccia la discesa prevede un giro più ampio con il concatenamento del vicino monte Cafornia che, sebbene sia più basso, rimane la seconda vetta più alta di tutto il parco del Velino-Sirente. Sotto la vetta del Cafornia c’è un’ulteriore possibilità, quella di percorrere un sentiero alternativo più agevole ma più lungo che aggira il monte, anche in questo caso si consiglia di fare una breve deviazione per salire sul Cafornia raggiungibile dal bivio in pochissimo tempo.
Nel complesso il percorso è impegnativo a livello fisico con oltre 1500mt di dislivello totale, tratti ripidi e spesso rocciosi lungo la salita e discese su ghiaioni che mettono a dura prova le articolazioni. È dunque estremamente consigliato affrontare il percorso con un'adeguata preparazione fisica.

Descrizione dettagliata, mappe e traccia GPS al seguente link:
https://www.borntotrek.it/index.php/percorsi-offcanvas/trekking-offcanvas/7-percorso040-velino-e-cafornia

Altre tracce dello stesso percorso
20/06/2011 - https://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=55814389

Percorsi Alternativi
Salita per il sentiero 5 - https://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=30988709
Kút

Partenza a Massa d'Albe

Punto di partenza posto alla fine del paese di Massa d'Albe, presso via Cesare Luce dietro la chiesa in spiazzale con croce. In loco una fontanella e l'evidente partenza del sentiero con segnaletica sul palo
Kút

Fonte Canale

Fonte Canale (1200mt ca.), crocevia di sentieri, spesso invaso da Vacce e Cavalli
Waypoint

Tratti dei sentieri 4-5-6

Alcuni passaggi posti tra Fonte Canale e il successivo bivio, percorso comune dei sentieri 4-5-6
Intersection

Bivio sentieri 5-6

Il bivio dei sentieri 4-5-6 posto a quota ca. 1500mt. Usciti dalla zona boscosa si sale verso il centro del canalone fino ad incontrare il bivio. Il sentiero 4 e 5 deviano a sinistra rimanendo inizialmente a mezza costa (il sent. 4 conduce alla Grotta di San Benedetto mentre i il sentiero 5 risale parallelo al sentiero 6 fino in cima). Per il sentiero 6 si prosegue per pochi metri dritti fino a salire sulla sinistra una rampa obligua ghiaiosa.
Waypoint

Sentiero 6 - passaggi

Lungo la salita del sentiero 6 nella prima parte si incontrano una prima salita ripida per ghiaie, un breve passaggio di arrampicata in una piccola gola (si risale a sinistra), ampie radure con viste magnifiche e un facile passaggio su roccia pulita posta sotto una parete strapiombante
Waypoint

Sentiero 6 - La cresta

Usciti dal canaletto si giunge sulla cresta sud orientale del Velino con la croce di vetta sempre in vista
Waypoint

Sentiero 6 - il canaletto

Il canaletto di salita lungo il sentiero 6. molto delicato soprattutto in presenza di comitive numerose, il primo tratto presenta una breve corda di supporto nella salita, il fondo si presenta di terra e ghiaia ed è facile spingere a valle i sassi, consigliato quindi l'utilizzo di un caschetto. Lungo la salita ci sono tratti di arrampicata (II-III grado) alle volte in opposizione nei punti più stretti. Il canale ha uno sviluppo di ca. 100mt fino a sbucare direttamente sulla cresta sud orientale
Csúcs

Vetta del monte Velino 2486mt

La vetta del monte Velino 2486mt
Intersection

Bivio sentieri 3-7

scendendo dal monte Velino direzione nord si incrocia il sentiero 3 proveniente da sinistra (dal Sevice), si prosegue girando a destra seguendo il filo di cresta che evidente devia verso il monte Cafornia (sentiero 1 / 7)
Intersection

Bivio sentieri 7-7A

alle pendici del Cafornia è presente il bivio dei sentieri 7 e 7A. Il primo, senza salire sul Cafornia lo circumnaviga percorrendo verso nord le visibili creste per poi ridiscendere nella valle aggirando la vetta. il secondo (7A) sale in vetta al Cafornia per poi ridiscendere il versante opposto. I sentieri si reincontreranno ca. a quota 1.700mt
Csúcs

Vetta Monte Cafornia 2424mt

Vetta del Cafornia 2424mt (sulle mappe topografiche è segnato come quota 2409mt)
Waypoint

Sentiero 7A - discesa

Il sentiero 7A di discesa dalla vetta presenta un primo tratto ripido e ghiaioso dove ci son diverse tracce di sentiero, prendere la più comoda. Successivamente ca. a quota 2.100 mt il sentiero diviene meno ripido e più erboso, facendo attenzione a seguire gli omini di pietre e la segnaletica si prosegue lungo la discesa fino a ricongiungersi con il sentiero 7
Intersection

ricongiungimento sentieri 7-7A

Incrocio dei sentieri 7 e 7A, il secondo è quello dal quale si discende dalla vetta del Cafornia, il secondo che circumnaviga la vetta lasciandola poco prima della salita. da qui proseguendo in discesa verso dx si torna a fonte Canale

8 hozzászólás

  • vittorio ficociello 2020.09.20.

    Sicuramente il percorso più difficile mai affrontato, molto faticoso, ma che soddisfazione arrivare su.
    Poi la compagnia fa la differenza.
    Grazie Fabio

  • vincenzovitale.85 2020.09.20.

    I have followed this trail  View more

    Grazie Fabio, descrizione perfetta come al solito. Percorso che permette grazie ai suoi 1500 metri si dislivello di godere di ambienti diversi che cambiano con la quota. Dalla bellissima Passeggiata nella foresta sottostante al divertente e impegnativo canalone quasi in vetta. Seguire i tuoi percorsi mi fa sentire tranquillo e mi fa capire quanto devo dare importanza ad ogni dettaglio. La Montagna insegna più della strada perché lo fa in modo più burbero e improvviso, quindi se il mitico Fabio dice di mettete il caschetto nel canalino non sottovalutatelo.

  • Fénykép andrea.vicenzotti

    andrea.vicenzotti 2020.09.20.

    Dettagliata ed eusastiva descrizione di tutto il percorso! Grazie! :)

  • Fénykép Barbara.Vit

    Barbara.Vit 2020.12.20.

    I have followed this trail  View more

    bello ma impegnativo

  • Fénykép Fabio - Born To Trek

    Fabio - Born To Trek 2020.12.20.

    si, il Velino da ovunque si salga pretende allenamento!

  • Fénykép A.Manzo

    A.Manzo 2021.01.04.

    I have followed this trail  View more

    Un giro sempre soddisfacente! Io lo avrei allungato un pochino andando anche alla grotta di San Benedetto (sentiero 6) ma è comunque già molto lungo anche così. Bella descrizione

  • Fénykép Fanta.F

    Fanta.F 2021.01.06.

    I have followed this trail  View more

    Gran giro! Bella descrizione

  • Fénykép Antonio.BTT

    Antonio.BTT 2021.02.20.

    I have followed this trail  View more

    Grande Fabio, sempre pronto a rispondere alle emergenze, col tuo repentino intervento hai curato al meglio la ferita di Vincenzo e tranquillizzato la ciurma, giro bellissimo ma impegnativo

You can or this trail