Moving time  2 óra 19 perc

Idõ  3 óra egy perc

Koordináták 1667

Uploaded 2019. április 28.

Recorded április 2019

-
-
884 m
247 m
0
2,5
5,0
10,04 km

Megtekintve 15 alkalommal, letöltve 2 alkalommal

közel Clanezzo, Lombardia (Italia)

Clanezzo - Monte Ubione - ponte Chitò - Clanezzo
Piacevole percorso ad anello sulle tracce partigiane della Medaglia d'oro Angelo Gotti ucciso a Cascina Como 23 Novembre 1944.

SIamo partiti dal parcheggio in località Casino e siamo scesi sul "Put che bala" (il ponte che balla) e dopo averlo attraversato siamo saliti per la via Belvedere in direzione dell'Agriturismo dove troviamo l'inizio del sentieero partigiano che ricalca, in alcuni tratti
il sentiero 571, ben segnalato da un pannello di legno che spiega la storia di Angelo Gotti e il tracciato del sentiero. Dopo pochi metri si guadagna rapidamente quota per arrivare ai bacini (679 m - ex serbatoi per uso idroelettrico). La pendenza per un tratto ora è più lieve, si rimane sull'ampia cresta che scende dal Monte Ubione (895 m) che viene infine raggiunto con un ultima ripida salita.
La vetta nonostante i suoi 895 metri permette una bella vista sulle Orobie.
riprendiamo il cammino di discesa attraverso un sentiero ripido che ci porta ad un capanno di caccia e intercettiamo ancora il sentiero partigiano. Continuiamo la discesa sulla sx e rapidamente, grazie alla ripidità del sentiero 584 raggiungiamo la pista ciclabile della valle imagna. Prima di ritornare a Clanezzo facciamo una visita al ponte Chitò.
Imponente e maestoso, questo gigantesco ponte che permette di attraversare in quota il torrente Imagna deve il suo nome all’Ingegner Chitò: il ponte venne realizzato nel 1897 ed è composto da sei arcate in pietra calcarea. Suggestivo e imperdibile!
Ritorniamo a Clanezzo, attraversiamo il brembo sul ponte che balla e risaliamo al parcheggio.
Il ponte che balla venne edificato nel 1878 per volere di Vincenzo Beltrami, allora proprietario del castello, il quale prese come ispirazione i ponti tibetani: ciò che ne risultò avrebbe preso poi il nome del “ponte che balla” o ponte sospeso. Si tratta di uno dei primi esempi ottocenteschi di struttura realizzata con la tecnica delle funi portanti sulla riva: il ponte sospeso è lungo 75 metri.
Waypoint

Waypoint

fénykép

Passo della regina

fénykép

Vetta monte ubione

Waypoint

Passo alpino e passo facile

Waypoint

fine della discesa e arrivo sulla ciclabile della valle imagna

fénykép

Ponte del chitò

Hozzászólások

    You can or this trail