Idõ  6 óra 59 perc

Koordináták 7730

Uploaded 2018. augusztus 15.

Recorded augusztus 2018

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
2 360 m
1 968 m
0
5,0
9,9
19,82 km

Megtekintve 12754 alkalommal, letöltve 94 alkalommal

közel Fossel, Trentino-Alto Adige (Italia)

Gita effettuata il 15 Agosto 2018.

Lascio l'auto presso il parcheggio a pagamento (5€ per tutta la giornata) al Passo Sella vicino alla stazione della Funivia per il Sasso Levante e prendo il sentiero che passa attraverso la città dei Sassi.
Questo primo tratto è un leggero saliscendi che passa in un boschetto di pini con numerosi piccoli tratti di facili roccette bianche che risaltano rispetto al verde della vegetazione (da qui il nome città dei Sassi).
Lungo questo tratto troverete numerosi bivi non segnati, pertanto consiglio di seguire la traccia GPS.
Passato questo tratto, si sbuca su un ambia mulattiera che prosegue su pascoli regalandoci un bellissimo panorama sulla Val Gardena e si arriva abbastanza velocemente al Rifugio Comici. Da qui,salgo sulla piccola cima del Piz Sella lungo la sassosa pista da sci dove mi fermo un pò ad ammirare lo splendido panorama.
Ridiscendo al rifugio Comici e mi incammino lungo il sentiero in discesa seguendo il segnavia per il rifugio Vicenza (sentiero 526).
il percorso continua su un sentiero sassoso dapprima in discesa e poi in salita sino ad arrivare alla selletta dove trovo il bivio con ilsentiero 526B per il Monte Seura.
Seguo il sentiero per un piccolo tratto sino a salire sul Piz Ciaulong dove trovo una bella panchina di legno e un crocifisso.
Faccio un mucchio di foto al panorama, soprattutto alla Punta Satner e poi torno indietro sino alla selletta e proseguo il cammino lungo il sentiero 526 che prosegue prima in discesa e poi in piano sino ad arrivare al bivio col sentiero 525 per il Rifugio Vicenza.
Qui si può ammirare lo splendido canyon che separa il Sasso Lungo dal Sasso Piatto.
Dato che è quasi ora di pranzo, decido di fare una breve deviazione (Danno 30 minuti per il rifugio) e di salire al Rifugio seguendo Il sentiero che sale con pendenza elevata e numerosi tornati sino ad arrivare alla cengia del rifugio dove mi fermo sull'unico tavolo libero (purtroppo all'ombra..) e mi fermo per il pranzo.
Rifocillatomi, scendo lungo una variante del sentiero fatto all'andata ed arrivato al bivio, proseguo il cammino sul sentiero 527 seguendo il segnavia per il rifugio Sasso Piatto.
Il sentiero sale , sempre su fondo sassoso attraverso un boschetto di pini ed arriva presso una sella erbosa molto panoramica dove mi fermo per qualche foto e poi proseguo il cammino sempre sul sentiero 526 che prosegue in costa passando sopra il Rifugio-Malga MulmertierHutte con qualche tratto leggermente esposto, ed infine si arriva presso la piana erbosa e panoramica del Rifugio Sasso piatto. Da qui è possibile ammirare il Gruppo del Sella.
Proseguo il cammino sul sentiero che passa in costa sopra la Malga Sasso piatto sempre con qualche tratto leggermente esposto e qualche roccetta.Prima si sale su un promontorio e poi si ridiscende sino ad arrivare presso il rifugio Pertini.
Il cammino prosegue sempre su sentiero in costa con numero saliscendi sino ad arrivare presso il Rifugio Augusto sede anche dell'arrivo e della partenza di alcune seggiovie prima fra tutte , quella che sale al Col Rodella.
Proseguo il cammino in discesa e si arriva ad una piana erbosa sede di numerosi bar tra qui svetta il Rifugio Salei dove mi fermo per un rinfresco.
Dopo la pausa proseguo sulla strada sterrata che prima passa per il Rifugio Valentini ed infine scende presso i parcheggi e le stazione della funivia del Passo Sella dove torno presso il parcheggio di partenza.

Difficoltà:
I sentieri da me percorsi sono di tipo Turistico e di tipo E. Lungo il percorso si trovano un buon numero di tratti leggermente esposti. ma comunque consiglio questo giro a tutti.
Il SassLong è magnifico da qualunque lato lo si guardi e il percorso offre numerosi punti panoramici sulle belle valli trentine e sui suoi gruppi di Dolomiti.

I miei tempi:
Dal Parcheggio al Rifugio Comici: 50 minuti
Dal Rifugio Comici al Piz Cialulong: 1 ora
Dal Piz Ciaulong al Rifugio Vicenza: 50minuti
Dal Rifugio Vicenza al Rifugio Sasso Piatto: 1 ora e 15 minuti
Dal Rifugio Sasso Piatto al archeggio di partenza: 1ora e 40 minuti

Buon Divertimento

4 hozzászólás

  • Marco Bassi 2018.08.16.

    I have followed this trail  View more

    Giro facile ed adatto a tutti.
    Uno dei più bei trails delle val di Fassa.

  • Il Necchi 2018.08.16.

    I have followed this trail  View more

    Fatto l'anno scorso.
    I panorami che ho visto erano magnifici.
    Altamente consigliato.

  • Fénykép Elena Sofia

    Elena Sofia 2018.08.16.

    I have followed this trail  View more

    Anello molto belo ed appagante.Sempre pieno di gente che lo percorre.

  • Fénykép Pippo71

    Pippo71 2018.08.16.

    I have followed this trail  View more

    Ottima spiegazione.
    Grazie per averlo postato.

You can or this trail