Letöltés
NGTREKKING

Szintemelkedés

573 m

Nehézségi szint

Mérsékelt

lefelé

515 m

Max elevation

1 001 m

Trailrank

78 4,3

Min elevation

476 m

Trail type

One Way

Moving time

2 óra 54 perc

Idõ

5 óra 5 perc

Koordináták

2370

Uploaded

2021. május 10.

Recorded

május 2021
  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
Be the first to clap
2 hozzászólás
 
Share
-
-
1 001 m
476 m
13,61 km

Megtekintve 233 alkalommal, letöltve 6 alkalommal

közel Tosi, Toscana (Italia)

Percorso con partenza da Tosi fino a Metato, nella foresta dei Giganti d’Italia (tra cui l’albero più alto, una Abete di circa 63m). Si parte da Tosi presso il cimitero, dove è possibile lasciare l’auto. Da qui si sale in via Taborra sul sentiero CAI 8 scendendo al fosso dei Bruciati e passando il primo ponte si legno per poi risalire paralleli al torrente Vicano. Ad un certo punto troverete ima casa vicino ad un torrente con un guado e un ponticello di pietra, e dovete sempre salire in direzione secchieta. Il sentiero si aggira tra grandi massi fino ad arrivare ad un nuovo ponte in pietra sul fosso dell’Abate. Risalendo poco dopo troverete una crocino di legno incastrata nella roccia, e dovrete prendere il sentiero che scende a sinistra. Scenderete quindi verso il torrente Vicano per attraversarlo con altro ponte in pietra dal grande arco storico invaso dalla vegetazione ma ben visibile scendendo un poco verso il corso d’acqua. Da qui si risale verso località Trafonti per incontrare strada sterrata che vi porterà fino Campiglioni pressi Eremo. Proseguite la strada sterrata e percorso ciclabile “La Leonessa” fino ad incontrare sulla destra il sentiero CAI 7A che vi farà riscende e al torrente Vicano per attraversarlo sul ponte della Befana. Continuate sul sentiero fino a raggiungere San Miniato in Alpe. Qui dopo una sosta e una rinfrescata alla fontanella proseguire sul CAI 8 verso il cimitero e passate la sbarra fino ad arrivare all’abitazione nel bosco. Da qui si prende il CAI 7 fino al vecchio Hotel del Lago, con il suo obelisco e la Fontana in pietra. Si sale ancora per l’anello dei giganti e si segue i cartelli in legno con disegnato e inciso l’abete bianco. Si arriverà nella foresta dei più alti abeti d’Italia tra cui L’Abete di Douglas alto 62,45 m con una circonferenza di 3,32 il più alto. Accanto altro fratello di 59 m con circonferenza si 3,44. Lungo il percorso Metato troverete vari pannello informativi. Passati i gruppi di edifici con il campo da pallavolo, continuate a scendere sulla strada sterrata e sui sentieri fino a tornare a San Miniato in Alpe. Tornate verso Tosi prendendo il CAI 8 e ripercorrendo anche dei tratti fatti prima in salita ma svoltare per Raggioli visitando il tipico paesino aggrappato alla montagna. Da qui potete tornare al parcheggio presso il cimitero facendo qualche metro sulla strada provinciale 85.
Waypoint

Parcheggio

Partenza dal parcheggio di Tosi presso il cimitero.
Intersection

Sentiero CAI 8

Dopo la curva del cimitero prendere la strada che sale a destra (sentiero CAI 8 direzione Secchieta)
Intersection

Taborra

Arrivati al primo incrocio in località Taborra, procedere dritto.
Waypoint

Sentiero nel bosco

Il sentiero entra nel bosco
Intersection

Sentiero verso il torrente

Prendere il sentiero che scende nel bosco verso sinistra andando al torrente
Waypoint

Sentiero presso il torrente

Il sentiero lungo la recinzione scende parallelo al Fosso dei Bruciati fino ad arrivare al ponte di Taborra
Waypoint

Ponte Taborra

Passare il ponte Taborra sul Fosso dei Bruciati e procedere con il sentiero che inizia a salire repentino verso sinistra.
Waypoint

Salita ripida e sassosa

Si risale dal fosso dei Bruciati per questo sentiero ripido e sassoso.
Intersection

Sentiero tra i pini

Proseguire il sentiero principale nel bosco di pini, che continua a salire a destra
Intersection

Proseguire dritto

Andare dritto continuando nel bosco di pini fino a trovare la casa nel bosco sul torrente.
Intersection

Casa nel bosco e icrocio sul torrente

Arrivato alla casa nel bosco con l'incrocio vicino al torrente, salire in direzione Secchieta proseguendo il sentiero CAI 8
Waypoint

Ponte

Passare il ponticello di pietra e proseguire sul sentiero
Waypoint

Crocino

Dopo il crocino incastrato nella roccia, andare a sinistra scendendo
Intersection

Ponte e sentiero per il torrente

Arrivati al ponte prima di percorrerlo, si può andare a vedere meglio il torrente, dal sentiero sulla destra, oppure dopo il ponte si può scendere più in basso e vedere meglio il grande e alto arco di pietra invaso dalla vegetazione, con il corso d'acqua passarci sotto.
Intersection

Trafonti, inizio strada sterrata

Dopo il ponte si sale per arrivare su questa strada sterrata preso Trafonti. Procedere verso destra salendo. Si potrà vedere camminando un bel panorama con Tosi in lontananza.
Fénykép

Panorama su Tosi

Tra le fronde degl’alberi è possibile scorgere qualche scorcio sulla vallata e sul paese di Tosi.
Waypoint

Cancelli presso centro Teresiano

Verso il centro Teresiano la strada è chiusa da cancelli. C’è anche un sentiero che sale, ma tornare indietro e procedere sulla strada bianca nel percorso ciclabile La Leonessa.
Intersection

Strade salendo da Trafonti

Arrivati all’incrocio delle strada bianche, salendo da Trafonti, prendere subito a destra su percorso ciclabile "La Leonessa"
Intersection

Incrocio Eremo

All’incrocio per l’eremo continuare dritti verso aLa Leonessa
Intersection

Sentiero 7A a destra

Prendere il sentiero che scende a destra (CAI 7A) tornado verso il torrente Vicano
Waypoint

Ponte della befana

Arrivati al torrente passarlo usando il ponte della Befana
Waypoint

Aggirare l’abitato

Arrivati vicino all’abitato con il grande pratone, aggirarlo lungo la rete e procedere fino l’incrocio
Waypoint

San Miniato in Alpe

Questo è un buon punto dove sostare un momento e mangiare qualcosa. C’è una fontana per sciacquarsi e rinfrescarsi (acqua non controllata), con subito dietro sul muro dei pali di ferro con un filo per stendere eventuali indumenti.
Intersection

Bivio

A questo bivio si può scegliere liberamente dove andare, in quanto alla fine si ricongiungono. A sinistra si arriva davanti ad una abitazione.
Intersection

Sentierino a destra della casa

Subito a destra della casa un piccolo sentierino erboso si ricollega al sentiero precedente dove poter proseguire sul CAI 7 o prendere il CAI 8. Proseguire sul CAI 7 fino al vecchio hotel del lago.
Intersection

Hotel e Fontana del Lago - L'Anello dei giganti

Arrivati al vecchio hotel e la fontana del lago, continuare in direzione "Anello dei giganti" seguendo il vari cartelli con l'abete bianco raffigurato fino ad arrivare a Metato
Intersection

Al bivio a destra

Prendere a destra verso Metato e i Giganti d'Italia
Fénykép

L’albero più alto d’Italia

62,45 m! Così misura l’albero più alto d’Italia che si slancia nella sua maestosità insieme ai suoi simili giganti fratelli. Si tratta di una Douglasia (Abete Americano), con una circonferenza di 3,31 m.
Intersection

Metato

Arrivati a gli edifici di Metato, scendere la strada bianca per tornare a San Miniato in Alpe
Intersection

Incrocio con strada asfaltata

Il sentiero arriva sulla strada asfaltata. Procedere scendendo a sinistra verso casa San Miniato e Casa al Dono.
Waypoint

Da San Miniato ritorno a Tosi passando da Raggioli

Da San Miniato si scende nuovamente presso l'abitazioni nel bosco con il grande prato, per poi prendere il sentiero CAI 8 e rifare anche alcuni tratti fatti prima in salita. Si svolta poi verso il paesino di Raggioli, tipico paesino aggrappato alla montagna, per poi tornare al punto di partenza vicino al cimitero, scendendo all'incrocio con la strada provinciale 85 e percorrendo un breve tratto in salita fino al parcheggio.

2 hozzászólás

  • Fénykép Dario D’Agostino

    Dario D’Agostino 2021. máj. 30.

    I have followed this trail  ellenőrzött  View more

    Percorso molto bello con indicazioni fatte a regola d’arte!

  • Fénykép NGTREKKING

    NGTREKKING 2021. máj. 31.

    Grazie mille e buona strada!

You can or this trail